Continua la protesta di parte della tifoseria, i Boys: "A Verona non ci saremo"

TIFOSI

Prosegue la protesta di parte della tifoseria romanista nei confronti della società e della squadra. I Boys, uno dei gruppi storici del tifo giallorosso, non saranno presenti a Verona in occasione della gara contro il Chievo in programma venerdì 8 febbraio. Questa la nota diramata sui Social: 

"Il nostro attaccamento a questi colori non è mai stato messo in discussione dai risultati del campo. Abbiamo sempre alimentato e portato avanti la nostra passione, simbolo di ciò che siamo, al di là di ogni cosa. Proprio per questo, siamo stanchi di continuare ad accettare il fatto che la nostra maglia venga indossata da esseri privi di dignità, umiltà e carattere, senza tralasciare l'indifferenza di una società ridicola e assente. A Verona sugli spalti non ci saremo; il nostro amore non ha mai preteso grandiosi traguardi ma semplicemente un rispetto necessario che ad oggi non c'è.