[FOTO e VIDEO] - Juve-Roma 1-0. Lampi nel buio, ma non basta: decide Mandzukic

SERIE A TIM

LE FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 2 De Sciglio, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 30 Bentancur, 5 Pjanic (71' Emre Can), 14 Matuidi; 10 Dybala (80' Douglas Costa), 17 Mandzukic, 7 Ronaldo.
A disp.: 22 Perin, 21 Pinsoglio, 4 Benatia, 18 Kean, 24 Rugani, 33 Bernardeschi, 6  Khedira, 37 Spinazzola.
All.: Massimiliano Allegri.

Indisponibili: Barzagli, Cuadrado, Cancelo.
Squalificati: –.

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 18 Santon, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 42 Nzonzi (80' Dzeko), 4 Cristante; 17 Under (71' Perotti), 22 Zaniolo, 24 Florenzi (46' Kluivert); 14 Schick.
A disp.: 83 Mirante, 63 Fuzato, 5 Jesus, 3 Lu.Pellegrini, 15 Marcano, 2 Karsdorp, 27 Pastore.
All.: Eusebio Di Francesco.


Indisponibili: 7 Lorenzo Pellegrini (lesione di primo grado al flessore destro), 92 El Shaarawy (problema al flessore destro), 19 Coric (distorsione alla caviglia), 16 De Rossi (problema alla cartilagine del ginocchio).
Squalificati: –.
Diffidati: 20 Fazio, 7 Lorenzo Pellegrini.

Arbitro: Davide Massa di Imperia.
Assistenti: Tegoni-Vuoto.
IV uomo: Maresca.
VAR: Giacomelli.
AVAR: Lo Cicero.

Marcatori: Mandzukic (J).
Ammoniti: Nzonzi (R), Schick (R), Zaniolo (R).

LA CRONACA DEL MATCH

90'+2 - Il Var annulla il raddoppio alla Juve. Stava per chiudere la partita Douglas Costa su invito di Ronaldo. Facile il tap-in a pochi passi dalla porta di Olsen. Ma Massa, richiamato dal suo assistente al monitor, ravvisa un fallo su Zaniolo ad inizio azione.

90' - Perotti batte una punizione vicino alla bandierina, arriva bene Cristante di testa ma troppo debole il tiro, para Szczesny. Iniziano 3 minuti di recupero.

80' - Ultimo cambio nella Roma: torna in campo dopo un mese Dzeko, gli fa posto Nzonzi.

71' - Di Francesco si affida a Perotti per cambiare marcia, esce Under.

59' - Formidabile ancora Olsen con la mano destra sul colpo di testa ravvicinato di Cristiano Ronaldo. Sul corner che ne segue sbroglia ancora la difesa.

52' - Si accendono gli animi per un fallo di Kluivert su De Sciglio che Massa non ha fischiato! 

46' - Comincia il secondo tempo. Per la Roma, fuori Florenzi e dentro Kluivert.

35' - Gol Juve! Mandzukic! Florenzi perde una brutta palla vicino alla bandierina difensiva giallorossa, De Sciglio non ci pensa due volte a crossare dentro trovando l'anticipo del croato sulla testa di Santon.

29' - Bella azione da parte della Roma con Florenzi che crossa in area ma Under si fa sorprendere da Alex Sandro che gli salta a vuoto davanti e non riesce ad arrivare sul pallone. 

18' - Duello tra Alex Sandro ed Olsen: il brasiliano calcia di potenza da fuori area ma il portiere non si fa trovare impreparato e manda il pallone in calcio d’angolo.

15' - Tunnel di Under sulla trequarti juventina ai danni di Pjanic. Il bosniaco strattona il giallorosso ma l'arbitro Massa non assegna il fallo.

7′ – Miracolo di Olsen! Alex Sandro a tu per tu con il portiere svedese viene ipnotizzato. Fortunato il terzino brasiliano che si era ritrovato la palla sui piedi dopo un rimpallo.

4′ – Primo squillo della Roma con un tiro di Nzonzi dal limite, palla sopra la traversa. La Roma è schierata con un 3-4-1-2, con Florenzi e Santon quasi sulla linea difensiva.

1′ – Subito pericolosa la squadra bianconera con una punizione di Dybala calciata dalla trequarti. Alla fine è Manolas ad a pulire l’area dopo il contro-cross di Mandzukic.

0′ – Batte la Juventus ed inizia la partita.

IL PREPARTITA