[FOTO e VIDEO] - Roma-Samp 4-1. I baby giallorossi dominano all'Olimpico, finalmente Schick

SERIE A TIM

Il riscatto di Schick, le conferme di Cristante e Kluivert, la necessità di iniziare una scalata alla classifica di Serie A. Questi sono solo alcuni dei temi legati a Roma-Sampdoria, gara valida per il 12esimo turno del campionato nazionale. Fischio d'inizio alle ore 15.00 allo stadio Olimpico (diretta Sky). Dopo la vittoria in Champions League contro il CSKA che ha ipotecato il passaggio del turno, la Roma è in cerca di risposte anche in campionato. Anche per i blucerchiati il periodo non è dei migliori, con 2 sconfitte ed un pareggio nelle ultime tre partite, con quella pesantissima contro il Torino di domenica scorsa per 1-4. Al fischio finale, via alla pausa per le nazionali: si tornerà in campo tra due settimane e i giallorossi lo faranno sul campo dell'Udinese.

IL TABELLINO DEL MATCH

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Jesus, 11 Kolarov; 42 Nzonzi, 4 Cristante; 92 El Shaarawy, 7 Lo. Pellegrini (78' Zaniolo), 34 Kluivert (81' Under); 14 Schick (68' Dzeko).
A disp: 83 Mirante, 63 Fuzato, 18 Santon, 15 Marcano, 20 Fazio, 2 Karsdorp, 22 Zaniolo, 19 Coric.
All.: Eusebio Di Francesco.

Indisponibili: 3 Luca Pellegrini (distorsione caviglia sinistra), 16 De Rossi (infiammazione di una cisti del menisco esterno del ginocchio destro), 27 Pastore, 8 Perotti (lesione al soleo della gamba sinistra), 2 Karsdorp (lesione retto femorale gamba sinistra).
Squalificati: –
Diffidati: Lo. Pellegrini, Fazio.

SAMPDORIA (4-3-1-2): 1 Audero; 24 Bereszynski, 3 Andersen, 15 Colley, 29 Murru; 10 Praet (46' Jankto), 4 Viera, 16 Linetty (68′ Sala); 11 Ramirez; 17 Caprari (80' Kownacki), 92 Defrel.
A disp.: 72 Belec, 33 Rafael, 26 Tonelli, 7 Sala, 22 Tavares, 6 Ekdal, 25 Ferrari, 5 Saponara, 27 Quagliarella.
All.: Marco Giampaolo

Indisponibili: Regini, Barreto.
Squalificati: -
Diffidati:
Linetty, Praet.

Arbitro: Irrati di Firenze.
Assistenti: Manganelli-Vuoto
IV uomo: Abbattista
VAR: Rocchi
AVAR: Passeri

Ammoniti: Linetty (S), Florenzi (R).
Marcatori: Juan Jesus (R), Schick (R), El Shaarawy (R), Defrel (S) El Shaarawy (R).

LA CRONACA DEL MATCH

90'+5 - Termina qui il match dell'Olimpico.

90'+3 - Riequilibra le distanze El Shaarawy! Grande azione della Roma con Dzeko che arriva a mettere una gran palla in mezzo all'area di rigore dopo un'azione personale dove c'è El Shaarawy a mettere dentro a porta vuota per la doppietta personale.

89' - Il più classico dei gol dell'ex! La Samp capitalizza il forcing finale e Defrel trova la rete con una splendida girata, dopo aver stoppato il pallone di tacco aggirando Florenzi.

86' - Chance incredibile per Vieira: sul corner il centrocampista della Samp viene perso dalla difesa e di testa deve solo spingere in porta. Il tiro però è centrale e Olsen si salva d'istinto.

81' - Ancora tanta qualità per Kluivert, che si accomoda in panchina a dieci dalla fine: dentro Under.

78' - Altra ottima prestazione di Pellegrini, che ora lascia il posto a Zaniolo.

72' - TRIS ROMA! EL SHAARAWY! Magia dell'italoegiziano: prima nell'uno contro uno si fa ipnotizzare da Audero, poi torna sul pallone e con un tocca delicato deposita il pallone in rete sul secondo palo da posizione molto defilata.

68' - Esce dal campo Schick tra gli applausi dell'Olimpico: dentro Dzeko. Era stato il ceco a chiedere il cambio per un fastidio all’altezza del flessore della coscia destra

65' - Ancora un episodio dubbio! Irrati fischia un calcio di rigore per la Roma, con il tiro di El Shaarawy che viene deviato in angolo dal braccio di Colley. Richiamato ancora una volta dsal Var, il direttore di gara corregge nuovamente la propria decisione per il tocco giudicato involontario.

59' - GOOOOOOOOOOOOL! Raddoppia la Roma! Si sblocca finalmente Schick! Azione avvolgente dei giallorossi, con Kolarov che dalla linea di fondo mette la palla forte al centro: puntuale il tap in di Schick, che fa il movimento giusto sul primo palo alle spalle della difesa e da due passi batte Audero.

53' - Episodio chiave del match! Irrati fischia un calcio di rigore alla Sampdoria per presunto fallo di Manolas su Ramirez: il greco tenta però in tutti i modi di evitare il contatto con il doriano, che invece gli rovina addosso in area. Interviene Rocchi al Var che richiama l'attenzione del direttore di gara che modifica la propria decisione. Prosegue il gioco.

49' - Roma a un passo dal 2-0! Gran palla di El Shaarawy in verticale per Schick: il ceco ha la palla del raddoppio sul mancino, ma viene rimontato in extremis da un ottimo intervento di Colley.

46' - Ricomincia la gara. Nella Sampdoria dentro Jankto al posto di Praet.

45' - Senza recupero termina la prima frazione di gara.

34' - Palo anche per la Roma! Kluivert punta uno contro uno Murro nell'out destro, superandolo sull'esterno fino a trovarsi di fronte ad Audero. Il piattone trova però il legno.

33' - Torna ad essere pericolosa la Samp! Dalla sinistra, palla sul secondo palo dove Kolarov, nel tentativo di anticipare Caprari, per poco non commette una clamorosa autore, colpendo invece di testa il proprio palo.

19' - GOOOOOOOL ROMA! Sblocca il match una rete di Juan Jesus! Il brasiliano ribadisce in rete con un facile tap in ravvicinato un pallone spizzato sul primo palo di testa da Cristante su corner di Pellegrini. Per Jesus è la prima rete con la maglia giallorossa!

17' - Cresce la Roma che in questa fase riesce a trovare maggiori sbocchi sugli esterni. Arriva anche il primo tiro in porta per i giallorossi: è di Cristante, che da fuori complice una deviazione mette in apprensione Audero, saldo comunque nella presa.

10' - Tante difficoltà per la Roma ad uscire con una manovra pulita dalla propria metà campo. Molto insenso ed alto il pressing della Sampdoria, che costringe i difensori spesso al lancio lungo, invitati anche da Di Francesco.

3' - Doppia chance per gli ospiti: prima un colpo di testa di Ramirez su invito di Murru che non trova la porta e poi una conclusione di Linetty dal limite, con il pallone che viene deviato e finisce di poco a lato.

0' - Fischio d'inizio all'Olimpico. Roma che in questo primo tempo attacca da Curva Sud a Curva Nord in completo rosso.

IL PREPARTITA

Ore 14.40 - Le parole di Monchi ai microfoni di Sky: "Quando si giocano tante partite è difficile arrivare al 100%. L’Inter ha perso, il Napoli ha vinto a Genova con difficoltà, conta la testa in questo caso. Pastore? Non mi aspettavo così tanti infortuni, dobbiamo lavorare affinché non accada più, dobbiamo parlare con i medici. Ha iniziato bene ma poi ha avuto 2-3 infortuni al polpaccio che ancora non ha superato. Il rinnovo Dzeko?  Ancora no, siamo a inizio campionato e c’è tempo. Possibile prestito di Schick? Spiego tutto. Queste voci di prestito su Schick mi fanno sorridere, né oggi è una prova per lui, gioca con altri 10 compagni. San Fernando è il mio paese, ci giocavo da piccolo e non ha niente a che vedere col calcio professionista, non c’entra con la mia attività. Mi aspetto di lavorare qui per tanti anni fino a che sentirò la fiducia della società, spero che si smetta di parlare di una mia partenza, non ho alcuna voglia di andare via. Devo migliorare nel mio lavoro per fare ancora meglio".

Ore 14.20 - Le parole di Schick ai microfoni di Roma Tv: "I tifosi vogliono tanto da me? Questo lo so, sono pronto e voglio fare bene in questa partita. Ho tanti amici alla Samp, gli vorrò sempre bene. Oggi sono un giocatore della Roma e voglio vincere questa partita. Si, in campionato siamo in un momento difficile però vogliamo oggi prendere i 3 punti, prima della sosta. Questo è il nostro obiettivo come sempre. Speriamo oggi possa partire un nuovo campionato. Questa è una partita importante per prendere continuità".