Roma-Samp, arbitra Irrati: il toscano torna all'Olimpico dopo l'errore su Skriniar e Perotti

NEWS

Sarà Massimiliano Irrati a dirigere la gara di domenica allo stadio Olimpico (ore 15.00) tra Roma e Sampdoria. Il match, valido per il 12° turno di Serie A, è stato affidato agli assistenti Manganelli e Vuoto, mentre al Var ci sarà Rocchi, assisisto da Passeri. Quarto uomo, invece, sarà Abbattista. Con il direttore di gara della sezione di Pistoia, alla 93^ presenza nel torneo, i giallorossi vantano precedenti tutto sommato equilibrati: 5 le vittorie riportate in 13 occasioni, a dispetto di 5 pareggi e 3 sconfitte. Sarà il primo incrocio della stagione tra le parti: l'ultimo successo è datato aprile 2017, nell'1-4 maturato a Pescara. Nella passata stagione, invece, oltre all'1-1 del Dall'Ara contro il Bologna, Irrati fu protagonista in Roma-Inter 1-3: non ravvisò il fallo da rigore di Skriniar ai danni di Perotti e non venne corretto neanche dall'intervento del Var (in quel caso, Orsato). Non si registrano precedenti per Irrati in gare tra giallorossi e blucerchiati, mentre con la Sampdoria è una sorta di amuleto in trasferta: 4 vittorie in 5 gare lontano da Marassi rappresentano il bottino esterno dei liguri con il fischietto toscano.

ROMA – SAMPDORIA
IRRATI
MANGANELLI – VUOTO
IV: ABBATTISTA
VAR: ROCCHI
AVAR: PASSERI