Attenzione Roma: Under piace tanto e non solo al Bayern

CALCIOMERCATO

Domani a Rize, nell’amichevole Turchia-Bosnia, Cengiz Under per un volta affronterà da avversario Edin Dzeko, punti fermi dell'attacco giallorosso. E del giovane turco negli ultimi tempi in giro per l’Europa se ne parla eccome, scrive La Gazzetta dello Sport. C'è l'interesse del Bayern Monaco, che è stato confermato anche dall’agente del giocatore, Omer Uzun, alla stampa tedesca e ripreso nei giorni scorsi anche da quella turca: i tedeschi sarebbero pronti a spendere tra i 50 e i 60 milioni di euro. La Roma però su Cengiz Under ci conta eccome e presto potrebbe anche affrontare il discorso del rinnovo contrattuale. Anche in Inghilterra sono certi che su di lui ci stiano mettendo gli occhi anche alcuni dei top club della Premier, tra cui anche Arsenal e Tottenham.

Il Corriere dello Sport sul giocatore aggiunge ulteriori dettagli. A Trigoria si parla di rinnovo contrattuale. Monchi avrebbe già incontrato il nuovo procuratore del turco, Fali Ramadani, ponendo le basi per un accordo. Il nodo sarebbe la clausola rescissoria, che chiede l'entourage del classe 1997 per tutelare la sua libertà di scelta. Nodo che non riguarda solo la clausola (i media turchi parlano di 40-50 milioni di euro) ma anche le modalità di pagamento, evitando la formula stile Lorenzo Pellegrini (30 milioni pagabili in due annualità da 15, valida entro il 31 luglio di ogni estate). Al momento Under guadagna un milione netto di euro a stagione, con il rinnovo potrebbe raggiungere i 2 milioni compresi i bonus.