Cristante miglior «colpo» di mercato

RASSEGNA STAMPA

IL TEMPO - Il miglior affare in Italia lo ha fatto la Roma con Bryan Cristante mentre in assoluto il vero colpo è stato il passaggio di Thibaut Courtois dal Chelsea al Real Madrid. Il Cies, l'Osservatorio sul calcio, stila una classifica delle migliori operazioni dell'ultimo mercato tenendo conto del valore del cartellino di ciascun giocatore e di quanto è stato pagato. Ecco perché il vero affare lo ha fatto il Real, pagando Courtois 22,6 milioni in meno rispetto a quanto, secondo i calcoli del Cies, vale il portiere belga (62,6 mln contro i 40 pagati dai blancos). Sul podio il passaggio di Rodri dal Villarreal all'Atletico Madrid e quello di Bryan Cristante dall'Atalanta alla Roma: 30 i milioni spesi dai giallo-rossi a fronte di un valore del centrocampista stimato in 49,4 mlm. Nella Top10 stilata dal Cies anche l'arrivo di Nainggolan all'Inter (sesta miglior operazione, il belga è stato pagato 40 milioni, ne valeva 52,9) davanti a Torreira (dalla Samp all'Arsenal per 30 milioni, i Gunners hanno 'risparmiato' quasi 12 mln) mentre all'ottavo posto c'è il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juve: i bianconeri hanno sborsato 11,5 milioni in meno del reale valore del fuoriclasse portoghese. A seguire le operazioni Zaza (pagato 14 mln, ne vale 24,1) e Lafont (8,5 milioni versati dalla Fiorentina al Tolosa ma il cartellino del giovane portiere è stimato in 18,4 milioni). Il Cies fa anche però una classifica delle operazioni peggiori e ancora il Chelsea è protagonista: Kepa Arrizabalaga, chiamato a sostituire Courtois, è stato pagato quasi 45 milioni in più del dovuto (80 milioni a fronte di una reale valutazione di 35,3). Al quinto posto Meret (dall'Udinese al Napoli per 25 milioni ma ne valeva 7,1).