Cies, Roma regina del mercato: nella top 10 per investimenti dal 2010, sul podio per cessioni

CALCIOMERCATO

Il bilancio totale, tra acquisti e cessioni nel periodo 2010/2018, nel panorama internazionale condanna il Manchester City (1032 milioni di passivo), il PSG (874), ma anche la Juventus, sesta in questa classifica negativa con 409 milioni di passivo. La Roma non figura tra le prime dieci, ma ha maturato un passivo di 129 milioni di euro. Questo il risultato di uno studio condotto dal CIES (Osservatorio del Calcio Europeo), che mostra gli investimenti realizzati dai club dei 5 maggiori campionati europei negli ultimi nove anni. I giallorossi di Di Francesco sono la 9^ squadra per investimenti fatti sul mercato, con 809 milioni. Guida la classifica proprio il Manchester City, con 1.470 milioni spesi. La Juventus è sesta, prima tra le italiane, con 1.085 milioni. Al contrario, è il Monaco a delinearsi come la regina del mercato in uscita, sempre negli ultimi nove anni, con 950 milioni di euro guadagnati attraverso le cessioni. Seguono il Liverpool con 683, complice anche la cessione di Coutinho al Barcellona per 160 milioni di euro nello scorso gennaio, e alla terza piazza proprio la Roma, che ha guadagnato 680 milioni di euro nel periodo analizzato.