Ziyech: «Avevo l'accordo con la Roma, Monchi non con l'Ajax»

CALCIOMERCATO

La Roma voleva Ziyech. L’ha contattato, corteggiato, ne aveva ottenuto anche il sì, con un’offerta di quasi 3 milioni di euro a stagione, come ricorda anche La Gazzetta dello Sport. Tranne, poi abbandonarlo al suo destino, per così dire. Destino che vuol dire ancora Ajax, che proprio in questi giorni gli ha adeguato il contratto. Ieri il marocchino ha parlato alla sua tv di casa, quella dei Lancieri: «Avevo un accordo già con fatto con la Roma, ma non c’era quello tra i giallorossi e l’Ajax. È un peccato, mi sarebbe piaciuto andare, ma non è stato possibile».  Tutto finito, dunque? Per ora sì, a confermarlo è lo stesso Ziyech: «A gennaio non prendo in considerazione un trasferimento, resto all’Ajax. Se vai in una squadra nuova devi arrivare a inizio stagione». Ed allora, in caso, se ne riparlerà a giugno prossimo.