[FOTO e VIDEO LIVE] - Trigoria, la cronaca della seduta pomeridiana d'allenamento. Primi esercizi col pallone e partitella a tema

ALLENAMENTI

[Dal nostro inviato Giorgio De Angelis]

Trigoria, giorno 1. Torna in campo per l'allenamento pomeridiano la squadra, nella prima delle doppie sedute che caratterizzeranno le giornate al Fulvio Bernardini. Guidati dal tecnico Eusebio Di Francesco, i calciatori hanno concentrato le proprie attenzioni sul lavoro tecnico e tattico.

Trasmissioni di palla, dibbling e scambi di posizione presso il campo Testaccio del centro sportivo. Presenti a bordo campo anche il direttore generale Mauro Baldissoni, Ricky Massara e Federico Balzaretti. Già alto il ritmo in allenamento, con l'allenatore posizionato nel cerchio di centrocampo ad incitare tutti i calciatori. 

LA CRONACA DELL'ALLENAMENTO

Ore 19.00 - Termina la seduta pomeridiana d'allenamento in questo primo giorno di ritiro. Restano ancora a calciare qualche rigore Perotti, Schick, Lorenzo Pellegrini e Coric.

 

Ore 18.55 - A farla da padrone ora sono i calci di rigori, con tutta la squadra impegnata.

Ore 18.38 - Intanto, i verdi hanno battuto i bianchi per 1-0 con gol di Strootman. Continua l'alternarsi di partitelle: per ogni vittoria vengono condierati 3 punti in classifica. Si segnala uno scatenato Defrel. In evidenza anche i giovani Riccardi, Antonucci e Luca Pellegrini, tra i più in forma. Ad arrivare ultimi, al termine delle esercitazioni, sono i bianchi, con Schick quindi che pagherà la cena a tutti i compagni.

Ore 18.35 - Mentre si svolgono le partitelle a tema, Fuzato prosegue il lavoro personalizzato con Savorani.

Ore 18.30 - Ancora suddivisi in 3 gruppi i calciatori, impegnati in partitelle da 3 minuti e mezzo. Curioso siparietto col mister che lancia la sfida: se perdono i verdi, Dzeko si impegnerà a pagare la cena; se perdono i bianchi, a fare penitenza sarà Schick; se invece non vinceranno i rossi, a pagare per tutti sarà Defrel. Questa la formazione dei verdi: Cardinali; Karsdorp, Marcano, Juan Jesus; Cristante, Coric e Strootman; Kluivert, Dzeko, Under. Questi invece i bianchi: Mirante; Bianda, Manolas, Luca Pellegrini; Lorenzo Pellegrini, Gonalons, Pastore; El Shaarawy, Schick, Perotti. Tra le due formazioni vicono i bianchi, che sfidano i rossi composti da Mirante; Florenzi, Capradossi, Santon; De Rossi, Riccardi, Gerson; Antonucci, Defrel, Verde. 

Ore 18.20 – Ora il fratino giallo, quello del jolly è stato preso da De Rossi e Riccardi. Torna in campo il gruppo di Dzeko e compagni, mentre esce per il torello quello composto da Schick, Lorenzo Pellegrini, Pastore, Bianda, Manolas, El Shaarawy, Perotti, Luca Pellegrini e Gonalons.

Ore 18.10 - Incessanti le indicazioni di Di Francesco, che continua a chiedere di giocare palla a terra alla squadra. L'obiettivo dell'esercitazione è quello di ricercare l'ampiezza del campo per arrivare in zona gol. Ossessiva la ricerca della verticalizzazione.

Ore 18.00 - Le due squadre iniziano una sorta di partitella verso l'unica porta difesa da Mirante, con i jolly che si schierano sempre con la squadra che attacca. Dzeko va in gol su assist di Ünder.

Ore 17.35 - Squadra suddivisa in due gruppi in base ai ruoli. Si inizia con esercizi sulla trasmissione del pallone, con dribbling finale e scambi di posizione ripetuti. Coric e Gonalons i jolly di movimento.

Ore 17.30 - Al via l'allenamento del pomeriggio in questo primo giorno di ritiro.

Ore 17.10 - Ai microfoni di Roma Radio, Patrik Schick è stato intervistato prima dell'inizio della seduta pomeridiana.