Losi: "Mi farà effetto non vedere Totti in campo, deve rimanere nella Roma"

ESCLUSIVE

Ci avviamo verso la fine della stagione e della straordinaria carriera di Francesco Totti: Rete Sport ha chiesto all capitano di una Roma mai dimenticata, Giacomo Losi, un pensiero conclusivo su alcuni argomenti di grande attualità:

Qual è il suo bilancio sulla stagione che sta terminando?
"È un bilancio molto positivo, la Roma ha giocato un grande calcio ed un grande campionato quest'anno. Peccato che la Juventus si sia creata un vantaggio grande all'inizio e che la Roma non sia riuscita a raggiungerla nel finale, perché sarebbe stata una bella lotta, Purtroppo la Juve non ha perso un colpo e la Roma arriverà seconda. Però è sempre un grande campionato."

Come giudica l'approccio di Spalletti in questo anno e mezzo e cosa spera per il futuro?
"Secondo me è stato un grande allenatore ed ha fatto un grande lavoro. Ha portato la Roma a certi livelli giocando un grande calcio. Mi spiace solo che se ne vada, perché non si discute nè come uomo nè come allenatore L'ho sempre ammirato, ha saputo tirare fuori il meglio da tutti i giocatori, questo è importante".

Da capitano a capitano, cosa consiglierebbe a Totti per il futuro?
"Io mi augurerei che potesse giocare ancora un po', perché non vederlo in campo mi farebbe effetto. Se ha deciso di smettere mi auguro che rimanga nella Roma, un simbolo come lui deve farlo. La Roma non ha mai avuto questa accortezza di tenere nel proprio ambito i giocatori simbolo. Mi auguro che lui possa essere l'esempio per tutti quelli che verranno".

Cosa gli direbbe in questo momento?
"Gli direi solo grazie per quello che ha fatto. E' stato un grande giocatore che ha tenuto in alto questi grandi colori nel migliore dei modi. Credo che un giocatore così la Roma se lo sognerà per parecchio tempo".

Andrea Fagnano (@FagnAndre)