Mercato Roma, spunta Pastore. Il Real prepara 60 Milioni per Alisson

RASSEGNA STAMPA

Questa potrebbe essere la settimana decisiva per il mercato della Roma, tre i temi principali: Alisson, Nainggolan e Pastore, nome nuovo per il centrocampo di Eusebio Di Francesco.

Alisson

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, per Alisson il Real Madrid sta preparando un'offerta da 60 milioni, che tuttavia non sarebbero sufficienti per strappare il portiere brasiliano da Trigoria. L'alternativa sarebbe già pronta: Alphonse Areola del Psg. Più lontana l'ipotesi Bernd Leno, portiere del Bayer Leverkusen, la cui clausola di 28 milioni è ritenuta eccessiva (Corriere dello Sport). Gli altri nomi sono Meret, Cillessen e Olsen.

Nainggolan

Se per la Gazzetta sono i giorni decisivi per il belga, il Corsport riporta la ferma decisione di Monchi di non svendere il calciatore. La cifra stabilita è di 35 milioni di euro. Il centrocampista, da parte sua, sentendosi scaricato dalla Roma, non vuole accettare altre destinazioni se non quella che gli consentirebbe di riabbracciare Luciano Spalletti

Pastore

Spunta il suo nome nella testa e nelle intenzioni di Monchi, che vuole regalare un giocatore di estro, qualità e fantasia al proprio tecnico. Sono queste infatti le caratteristiche richieste da Di Francesco per completare il centrocampo romanista in vista della prossima stagione. In queste ultime ore il suo nome starebbe prevalendo anche su quello di Hakim Ziyech, viste le esose richieste dell'Ajax. L'argentino tornerebbe volentieri in Italia e Roma sarebbe una tapp gradita. Il suo ingaggio è da 6 milioni annui, ma accetterebbe una riduzione a patto di avere un contratto più lungo. Il costo? 18 milioni.