Berardi, Kluivert, il rinnovo di Florenzi e le cessioni: le ultime dai quotidiani

RASSEGNA STAMPA

RASSEGNA STAMPA - Mercato, valutazioni ed indiscrezioni sul futuro della Roma. Questo e non solo sui quotidiani odierni: ecco tutte le principali notizie a taglia giallorosso apparse sulla carta stamapata nella mattina di oggi.

BERARDI - Il Corriere dello Sport (G.D'Ubaldo) entra nei dettagli del summit tenutosi ieri a Trigoria tra i dirigenti capitolini e gli agenti di Domenico Berardi. L'attaccante calabrese è ormai una priorità per il reparto offensivo: Simone Seghedoni e il socio Giuseppe Galli, procuratori del ragazzo, hanno incontrato la dirigenza giallorossa in tarda mattinata per un primo contatto esplorativo. L'operazione si potrebbe concretizzare dopo il 30 giugno con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Alcuni giovani prodotti del vivaio romanista potrebbero essere inseriti nella trattativa: si parla di Antonucci, valutato da Monchi 20 milioni di euro, Capradossi, Valeau e Bouah.

KLUIVERT E ZIYECH - Continua il pressing del ds Monchi sull'Ajax per strappare al club olandese i due gioiellini Justin Kluivert e Hakim Ziyech. Secondo quanto scrive Il Tempo (E.Menghi), le due trattative sarebbero slegate tra loro: l'attaccante figlio d'arte ha già detto sì alla Roma, che ha formalizzato la propria offerta ai lancieri e restano da limarne i dettagli. Accordo, invece, che potrebbe andare per le lunghe per quanto riguarda il marocchino, protagonista dei prossimi Mondiali in Russia. Proprio questo potrebbe rallentare ulteriormente la trattativa, che resta comunque viva.

LE CESSIONI - Tra El Shaarawy che piace alla Fiorentina e comincia ad attirare sirene cinesi, Skorupski che viene valutato 10 milioni, Defrel che piace a molte società spaventate però da una valutazione ed un ingaggio fuori portata per molti, i vari quotidiani odierni regalano uno spaccato di quello che potrebbe essere il mercato in uscita della Roma. Tutto fatto per Bruno Peres, che ha accettato la proposta del Torino per un ritorno in granata. Più complicata la situazione legata a Gerson: il brasiliano al momento non ha offerte. Su Nainggolan continua il pressing dell'Inter: confermata la valutazione di 40 milioni di euro, con il dg Baldissoni e l'agente del belga che si sono incontrati nella giornata di ieri a Milano. Con l'offerta giusta potrebbe dire addio.

RINNOVO FLORENZI - Come riferisce il Corriere dello Sport (G.D'Ubaldo), il ds giallorosso e il procuratore di Florenzi, Alessandro Lucci, si starebbero parlando già dalla scorsa settimana e tra oggi e domani sarà fissato un nuovo appuntamento tra le parti. Filtra ottimismo, continua l'edizione romana del quotidiano sportivo, anche se ci saranno da limare i dettagli dal punto di vista economico, considerato che il vicecapitano vorrebbe un adeguamento da top player.

RITIRO - Dopo tre anni di ritiro estivo a Pinzolo, la Roma tornerà a lavorare a Trigoria come fece con il primo Spalletti. Ritiro che dovrebbe durare dall’8 al 20 luglio e in questo periodo sono previste due partite amichevoli, ancora in in via di definizione e si disputeranno nel Lazio, o al massimo in una regione limitrofa. Di sicuro una sede è stata individuata: la Roma giocherà a Frosinone, nel nuovo stadio Benito Stirpe, fiore all’occhiello della società, ma non contro la formazione locale, impegnata in quel periodo in una tournèe in Canada. Sarà invitato un avversario probabilmente straniero per il primo test della stagione. Poi, al termine del ritiro Di Francesco concederà uno o due giorni di riposo alla squadra, prima della partenza per la tournèe americana, che durerà diciotto giorni.