Strootman e Nainggolan, da punti di forza a problemi

RASSEGNA STAMPA

A lungo sono stati considerati punti di forza di un centrocampo tra i migliori d’Italia e d’Europa, ma adesso la situazione è cambiata. Kevin Strootman e Radja Nainggolan hanno passato una stagione tribolata in serie A (un solo gol il primo, quattro il secondo) e stanno andando incontro a un’estate difficile. Non sono più degli intoccabili, né nella Roma né in patria. Come riporta il Corriere della Sera, Strootman è sul mercato e l’Inter è interessata. Il problema è che i nerazzurri vorrebbero chiudere l’affare dopo il 30 giugno, per motivi di Fair Play Finanziario, e inserire altri giocatori nella trattativa. Discorso simile per Radja Nainggolan, intristito dalla mancata convocazione per i Mondiali da parte del c.t. belga Martinez. Spalletti preferirebbe il Ninja a Strootman, ma anche in questo caso con pagamenti a rate. L’obiettivo di Monchi per il centrocampo resta Bryan Cristante, ma pure la Roma vorrebbe una formula di pagamento facilitata e l’Atalanta non è d’accordo. Il nome nuovo è Hector Herrera, 28 anni, messicano del Porto (131 presenze, 20 gol) con contratto in scadenza a giugno 2019.