Riccardi incanta col mito di Totti e la 10 sulle spalle

GIOVANILI

Nazionale Under 17 che sfiora l’impresa, fermata solo ai calci di rigore dall’Olanda di pari età. Gli azzurrini erano quasi riusciti a portare a casa l’ambito trofeo europeo, salvo poi farsi recuperare nel finale, prima dello scivolone ai calci di rigore. C’è della Romaperò: come scrive La Gazzetta dello Sport, Alessio Riccardi, talento della Roma Primavera, è stato l’autore del gol del vantaggio con un tiro a giro fantastico da fuori area. Se il suo idolo è Totti, con la numero 10 dell’Italia sulle spalle e con quel tocco di palla, ha ricordato moltissimo l’ex capitano giallorosso. Ad inizio carriera preferì Trigoria alla Lazio.