Di Francesco-Monchi, patto per la Roma

RASSEGNA STAMPA

Quest’estate arriveranno quattro o forse cinque giocatori nuovi, tutti pronti, fatti e consapevoli, non ci sarà nessuno da dover aspettare se non i talentini di contorno alla Coric. Monchi e Di Francesco nei prossimi giorni si metteranno a tavolino per delineare quello che sarà il mercato estivo della Roma. Andiamo per ordine. Come riporta Il Messaggero, al momento non c’è la necessità di cedere Alisson ma tutto dipenderà dalle offerte che arriveranno: se il Real Madrid offre 80 milioni, difficile che il brasiliano resti. L’altra incognita è quella di Alessandro Florenzi: il numero 24 dovrà fare dei passi indietro per il rinnovo altrimenti alla finestra ci sono Inter e Atletico Madrid. Serviranno inoltre: un vice Kolarov, uno alla Darmian o Cancelo; un altro difensore centrale, l’ideale sarebbe José Giménez dell’Atletico; infine una valida alternativa a De Rossi e non solo. Piacciono Mateo Kovacic, Jean Seri, Geoffrey Kondogbia, Nicolò Barella e Bryan Cristante. Infine in attacco uno tra Perotti ed El Shaarawy andrà via. Nel mirino c’è Justin Kluivert, ma sulle fasce vengono monitorati anche Federico Chiesa,Simone Verdi e Domenico Berardi.