Dublino, tifosi della Roma e del Liverpool insieme per Sean Cox. Il presidente del Roma Club: "Le nostre preghiere sono per lui"

TIFOSI

L’AS Roma Club di Dublino ha presentato una lodevole iniziativa nei confronti di Sean Cox, il tifoso irlandese dei Reds rimasto gravemente ferito fuori Anfield in occasione di Liverpool-Roma. Il club ha presentato a Dan Geoghegan e John Dunne del gruppo irlandese Irish Liverpool Reds con un assegno di € 500 raccolto da donazioni fatte da membri dal Roma Club Dublino per il fondo dedicato a Sean Cox. Questo il messaggio del Roma Club giallorosso sulla pagina facebook che intende inoltre ringraziare Sergio Mancini per l'organizzazione sulla raccolta e ragazzi del Club: "Un giorno insieme per Sean Cox. E' stata una giornata stupenda con i tifosi del Liverpool a Dublino...per dire che allo stadio si va per tifare, per dire no alla violenza stupida e ignorante, ma solo sana rivalita' e sfotto' sportivo. Le nostre preghiere sono per Sean, insieme con gli amici dei Irish Liverpool Reds. A Dublino il calcio si vive serenamente e festosamente. Tutto all’insegna della civiltà e dell’ironia come piace a noi Lupi D’Irlanda"

Ai microfoni di Rete Sport ha parlato Stefano Sale, presidente del Club giallorosso in terra irlandese: "Giornata stupenda alll'insegna della solidarieta' con con gi amici degli Irish Liverpool Reds. Abbiamo raccolto 500 euro presentato il ricavato con un assegno. Abbiamo donato la nostra t'shirt con scritto Forza Sean, e la nostra sciarpa del club che saranno consegnate alla famiglia e abbiamo assistito insieme alla partita del Liverpool e della Roma a seguire, una kermesse iniziata alle 15 e finita alle 22...una giornata per dire no alla violenza, che allo stadio si va per tifare, per dire no alla violenza stupida e ignorante, ma solo sana rivalita' e sfotto' sportivo. Le nostre preghiere sono per Sean, insieme con gli amici dei Irish Liverpool Reds. Speriamo tutti che torni qui in Irlanda, a casa sua presto"

Andrea Fagnano