Derby Primavera, Roma-Lazio 3-0. Che entusiasmo a Trigoria! (FOTO e VIDEO)

GIOVANILI

DERBY PRIMAVERA - Troppo ampio il divario fra una squadra lanciata in alta classifica ed una invece già sprofondata nel baratro della retrocessione da una settimana. Tra l'altro per la prima volta da quando questa novità è stata introdotta nella categoria. Finisce 3-0 il derby Primavera, con la Roma di Alberto De Rossi padrona del campo. Decidono le reti di BesuijenSdaigui ed Antonucci. Importante la cornice di pubblico: nonostante non si giochi al Tre Fontane, ma presso il centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria, sono tantissimi i tifosi accorsi per l'appuntamento: non sono mancati ovviamente gli sfottò per la Lazio di mister Bonacina, come gli onnipresenti palloncini blu a forma di 'B'. Con questo risultato, i giallorossi raggiungono il terzo posto a quota 52 punti, aspettando il match della Fiorentina.

Questo il commento post gara del tecnico De Rossi: "Li abbiamo aspettati tanto questi ragazzi. L’inserimento non è facile, loro sono cambiati anche in campo, sopratutto Celar e Besuijen. Fuori dal campo si sentono a casa loro.
Abbiamo dato una grandissima risposta, di professionalità. L’obiettivo è di non mollare mai e di non pensare a classifiche o incroci. Si deve pensare a migliorare in ogni partita e poi guardare la classifica. La Lazio appena due settimane fa ha vinto a casa dell’Inter, questo dice la difficoltà del campionato. Oggi sono soddisfatto, gli avversari erano molto chiusi. Con la Sampdoria non siamo stati continui e ci siamo innervositi, oggi questo non è successo. I ragazzi erano attenti e concentrati. Speriamo che la prossima partita ci possa dare ancora qualcosa. Dovremo calcolare le disgrazie altrui anche se è antipatico, ma se oggi ci sarà qualche risultato particolare potremo andare lì con altri obiettivi".

IL TABELLINO

AS ROMA (4-3-3): Romagnoli; Bouah, Ciavattini, Cargnelutti, Valeau; Meadows, Marcucci (68′ Pezzella), Sdaigui; Besuijen (73′ D’Orazio), Celar (82′ Ganea), Antonucci.
A disp.: Greco S., Zamarion, Coccia, Diallo Ba, Kastrati, Santese, Truşescu, Masangu, Meo, Petrungaro.
All.: De Rossi.

SS LAZIO (3-5-2): Alia; Baxevanos, Jorge Silva, Kalaj; Spizzichino (82′ Battistoni), Aliaj, Miceli (56′ Bari), Falbo, Jordao; Maloku, Lukaj (63′ Rezzi).
A disp.: Furlanetto, Bari, Spurio, De Angelis, Durante, Petricca, Spoletini, Cerbara.
All.: Bonacina.

Arbitro: Sig. Giacomo Camplone di Pescara.
Assistente 1: Sig. Felice Sante Marinenza di L’Aquila.
Assistente 2: Sig. Thomas Ruggieri di Pescara.

Marcatori: 14′ Besuijen (R), 74′ Sdaigui (R), 85′ Antonucci (R)