Alisson the wall, a Cagliari il 21° clean sheet stagionale

STADIO

Alisson è sempre più decisivo. Il portiere giallorosso anche nelle gara di ieri vinta 1-0 dai giallorossi contro il Cagliari è stato protagonista di molteplici interventi che hanno salvato la sua squadra. Il numero uno della Roma ha raggiunto il suo 21° clean sheet stagionale contro i sardi, mantenendo la porta inviolata 16 volte in Serie A e 5 in Champions League. Una vera e propria saracinesca tra i pali della Roma. Dopo 35′ arriva il primo il miracolo con una parata d’istinto che evita l’autogol di Peres. Spaventa tutti subito dopo l’intervallo con un’ uscita a farfalle su cui ci mette una pezza Capradossi. Salva ancora il risultato all’83’ con un intervento strepitoso su Sau. L’eroe di giornata, insieme a Cengiz e Dzeko, è ancora una volta il play boy brasiliano che con 3 parate decisive spinge la Roma oltre l’ostacolo, ora sola e invidiata – da Lazio e Inter – al terzo posto. E’ ancora merito dei suoi guantoni se per avere la conferma di essere in Champions League anche la prossima stagione alla Roma basta un punto in 180’.

A.F.