Benzina inglese su Roma-Liverpool

TIFOSI

I discorsi di campo nel match tra Roma e Liverpool sono passati in secondo piano mentre è sotto l’attenzione di tutti la tensione che ci potrà essere. Come riportato da Il Tempo la polizia inglese attacca quella italiana accusansdola di aver sottovalutato il pericolo ma, chi è stato a Liverpool, ha visto come il servizio d’ordine non sia stato adeguato. Erano soltanto 200 gli agenti messi in campo e, da testimoni oculari, si hanno riscontri su come c’è stata scarsa attenzione e come i tifosi della Roma siano passati in prossimità dei pub più caldi dei Reds. I giornalisti inglesi hanno attaccato anche Andrea Cecchini, presidente nazionale dell’Organizzazione Sindacale della Polizia di Stato Italiana: “Le sue misure anti-violenza sono tra le più antiquate d’Europa“. Ancora dure le polemiche che arrivano dall’Inghilterra ma, mai come in questo momento, si dovrebbero azzerare ed unire le forze.