Dzeko: "Questa è la mia stagione migliore”

CALCIOMERCATO

Trentatré gol in stagione, con ancora 8 partite a disposizione per far crescere ancora di più quel numero. Il primo consapevole della straordinarietà della sua annata è proprio lui, Edin Dzeko. “Forse ora sto giocando la miglior stagione della mia carriera“, afferma candidamente il centravanti della Roma in un’intervista rilasciata ai microfoni di sport.blic.rs.

LA RINASCITA DI EDIN – Soltanto dodici mesi fa, nessuno si sarebbe mai aspettato un exploit del genere. Nessuno tranne Dzeko: “La mia storia è fatta di sogni. Io sono così, ho sempre creduto in me stesso. La mia stagione a Roma, la prima, non è stata il massimo per una serie sfortunata di circostanze. Ho cambiato metodi di allenamento, città e stile di gioco, avevo bisogno di un periodo di adattamento. Sarebbe stato più semplice andare via, ma sono voluto restare con la speranza di confermare le mie qualità e ce l’ho fatta. Le critiche c’erano, ma erano giuste e mi hanno fortificato“. Adattamento è la parola chiave della rinascita di Dzeko. Dopo un anno con più ombre che luci, il bosniaco ha scoperto i segreti della Serie A, in particolare delle difese avversarie: “Ogni campionato è diverso. In Italia ho incontrato un diverso tipo di difesa. Inghilterra culla del calcio totale, si corre molto. La Bundesliga meno, ma è attraente“.