L’Inter fa sul serio. Strootman è più vicino

CALCIOMERCATO

TuttoSport (S.Pasquino) – Giovedì 19 aprile l’Inter sarà a Nyon per fare il punto con la Uefa riguardo al settlement agreement firmato a suo tempo da Erick Thohir (il club potrebbe incorrere in qualche sanzione accessoria). Questo però non impedisce di lavorare sull’allestimento della squadra che – nei piani di Suning – dovrà essere protagonista nel campionato che verrà e ben figurare in Champions. In tal senso, molto è già stato fatto con gli accordi per Lautaro Martinez, Asamoah e De Vrij. Proprio nell’ambito della trattativa per l’olandese, si sono intensificati con la Seg i discorsi riguardanti pure il futuro di Kevin Strootman che è il primo indiziato per essere il “regalo” di Suning a Spalletti per la qualificazione Champions. L’olandese porterebbe esperienza internazionale, geometrie e “peso” a centrocampo: tutti buoni motivi che possono indurre i cinesi a versare nelle casse della Roma i 45 milioni previsti per la clausola rescissoria presente nel contratto.