Verona-Roma 0-1, prima delizia per Under. Male Pellegrini

SERIE A TIM

Di seguito le pagelle dei protagonisti della sfida del Bentegodi vinta dalla Roma grazie al gol di Cengiz Under: 

Alisson 6 - Non deve compiere particolari miracoli, bene con la palla fra i piedi. Finalmente non è più il migliore in campo tra i giallorossi. 

Florenzi 6 - Si vede poco in fase offensiva, vigile e preciso in fase di ripiegamento. 

Manolas 6,5 - Qualche grande chiusura in scivolata sbroglia le minime situazioni di pericolo, è il difensore giallorosso più in forma in questo momento.

Fazio 6,5 - Ottimo sparring partner del greco, più pragmatico, fisico e concentrato. 

Kolarov 6 - Opaco rispetto al grande inizio di stagione, ma è l'unica garanzia sulla fascia sinistra. Tosto in fase difensiva, meno lucido nelle discese sulla corsia esterna. 

Nainggolan 6 - Meglio nel primo tempo e più presente in zona gol, nonostante l'ammonizione che gli farà saltare il Benevento.Come tutta la squadra cala nel secondo tempo. 

Pellegrini 4,5 - Non bene nell'impostazione e malissimo in occasione del rosso diretto, un fallo inutile e cattivo che ha rischiato di mettere in discussione i tre punti guadagnati. 

Strootman 5,5 - Troppo macchinoso e a volte sembra timido, si fa trovare pronto in fase di interdizione. 

Under 7 - Il gol a inizio gara è una perla, dribbling e mancino all'angolino. Quando punta l'uomo è spesso pericoloso, soprattutto nel primo tempo, nella ripresa rallenta un po' calando fisicamente. Dal 70' Gerson 6 - Una grande giocata per servire Dzeko che non sfrutta l'assist. 

Dzeko 6,5 - Merita più della sufficienza per il suo grande apporto al gioco della squadra, è il centrocampista in più dei suoi. Gli manca solo il gol. Dall'88 Defrel S.V.

El Sharaawy 5,5 - Leggermente compassato e poco lucido nell'ultimo passaggio. Dal 78' Perotti S.V.

All. Di Francesco 6,5 - La sua Roma in campo non è ancora al top della forma fisica e mentale ma oggi contavano i tre punti e il ritorno alla vittoria. Il cambio modulo un passo indietro maturo per ritrovare il sorriso.