Monchi: "Sorteggi Champions? Contento di non aver preso il Siviglia. Mercato? Vedremo se abbiamo bisogno di qualcosa"

CHAMPIONS LEAGUE

Sarà Roma-Shakhtar. Il ds della Roma Monchi ha commentato l'esito dei sorteggi di Champions League al termine della cerimonia di Nyon. Queste le sue parole a Premium Sport:

Meglio il Siviglia?
No, l’ho detto prima che non lo volevo prendere. Abbiamo preso lo Shakthar e ora vediamo.

A gennaio servirà una Roma più forte?
Ora dobbiamo finire queste partite di fine anno in campionato, dopo lavoreremo insieme per vedere se abbiamo bisogno di qualcosa. Il rinforzo migliore saranno Emerson, Schick e Defrel, ma il mercato è aperto dal 2 gennaio e lavoreremo insieme per sapere se abbiamo bisogno di qualcosa.

Ieri contro il Chievo troppo turnover o troppo Sorrentino?
Ne abbiamo bisogno, giochiamo tante partite. Sorrentino è stato molto fortunato ed è stata la chiave per il pareggio. Dobbiamo pensare se abbiamo fatto bene o male, e lavorare sul percorso avuto prima della partita. Siamo vicino alle squadre che sono ai primi posti ed abbiamo fiducia di arrivare a loro.

Bisogna andare ad azzannare la partita
Sono d’accordo, questa è la mentalità che ha portato Di Francesco dopo il primo giorno. Dobbiamo continuare su questa strada perché è la strada che ci ha portato qui. Ieri abbiamo battuto record di tiri in porta in trasferta, non è normale che non abbiamo fatto gol.