Roma-Spal, Strootman: "Stiamo ritrovando fiducia. Avanti così"

SERIE A TIM

Al termine della partita il centrocampista giallorosso e marcatore di Roma-Spal Kevin Strootman ha commentato il match. Queste le sue parole ai microfoni di Mediaset:

Vittoria importante
Non è facile vincere contro la Spal anche se si pensa così. Abbiamo fatto ebne il primo tempo, nel secondo abbiamo mollato un po' ma va bene, ci prendiamo i tre punti. Testa al Qarabag.

Inizio di stagione soddisfacente 
Sì ma dobbiamo migliorare ancora. A Genova dovevamo portare 3 punti a casa, stiamo facendo bene ma dobbiamo far meglio per lottare con le altre squadre

Il gol
Sono tre anni che non segno per la Roma. Sono contento per la squadra, anche io devo trovare fiducia, stiamo lavorando bene per ritrovare fiducia.

Campionato equilbrato. La Roma?
Quando perdiamo e pareggiamo non se ne parla. Loro sono forti ma noi facciamo il nostro campionato, dobbiamo continuare così.

Queste le dichiarazioni a Mediaset Premium:

Serviva ripartire, l’espulsione dopo undici minuti vi ha aiutato?
Sì, tanto. Ma secondo me abbiamo iniziato bene anche nei primi dieci minuti undici contro undici. Dopo un cartellino rosso devi chiudere la partita e lo abbiamo fatto, forse dovevamo fare più gol perché abbiamo avuto più occasioni. Nel secondo tempo abbiamo mollato un po’ e loro hanno fatto gol, ma va bene abbiamo preso tre punti e ora guardiamo avanti.

Il gol?
Prima della partita parlavo con Pellegrini dicendo che uno dei due doveva fare gol e lo abbiamo fatto tutti e due, siamo contenti. Come ho detto prima, devo ritrovare un po’ di fiducia davanti la porta e in alcuni azioni con la palla. Voglio essere importante per la squadra, oggi ho fatto gol e sono contento per questo.