Monchi: "Annuncerò il passaggio quando troverò l'accordo con la Roma"

RASSEGNA STAMPA

Mentre a Roma si avvicina il derby, anche in Spagna si parla della capitale. L'ex direttore sportivo del Siviglia Monchi, infatti, ha partecipato alla trasmissione radiofonica "El Partizado de Cope spagnola" trattando l'argomento del suo passaggio in società:

Quando annuncerà la Roma?

"Quando troverò un accordo con un nuovo club lo farò sapere. La Roma è lì, ci sono stati dei contatti, ma non è ancora chiuso. È un club importante. Li ho incontrati a Londra e il problema è che si è venuto a sapere. Non so se Spalletti continuerà".

Le piace Luis Enrique?

"Sarei cieco a dire che non mi piace, i risultati sportivi sono eccezionali".

Ha ricevuto offerte da Real Madrid e Barcellona?

"Direttamente, no. Mi ha chiamato qualcuno dicendomi che mi potrebbe contattare qualcuno, ma non ho mai avuto contatti con i presidenti, è vero che vado d'accordo con Florentino (Perez, ndr). Ma ho tenuto la porta chiusa".