Nainggolan risponde alle critiche dal Belgio: "Avreste dovuto vedere le lacrime"

SOCIAL ROMA

Partita da extraterrestre quella di Radja Nainggolan, appena tornato dall'infortunio che lo aveva costretto ad abbandonare in anticipo il ritiro della Nazionale. Oggi il centrocampista belga risponde su Twitter a quei tifosi belgi che lo accusavano di aver finto lo stop per potersi dedicare al meglio al derby. Queste le sue parole:

“Leggo cose sul fatto che non ero infortunato in nazionale… perché non parlate con i dottori per verificare? Avreste dovuto vedere le lacrime che ho avuto. A volte i commenti dal belgio sono un dramma... non mi sono allenato questa settimana per cui era un rischio. Leggo commenti davvero stupidi, un giocatore che non c’è stato avrebbe comunque voluto giocare per dimostrare di valere il mondiale... che per me è tutto”.