Milan-Roma 0-2, Dzeko apre, Flo chiude. La Roma è on fire a San Siro

SERIE A TIM

Contro un Milan arrabbiato e desideroso di riscatto, la Roma anestetizza i rossoneri e sbanca nuovamente Milano grazie alle reti di Dzeko e Florenzi. 

Il primo tempo non è di certo entusiasmante. Poche occasioni da gol, prevalentemente giallorosse, con la squadra di Montella a contenere la fantasia Di Franceschiana. Al 20' Kolarov serve Florenzi dopo una delle sue solite fiammate, il destro strozzato del romanista viene fermato da Donnarumma. Al 30' Strootman rimedia un trauma contusivo al ginocchio sinistro, l'olandese lascia il campo al posto di Pellegrini. La Roma tiene il campo meglio degli avversari ma senza pungere. 

Dopo il duplice fischio di Banti, le due squadre rientrano dagli spogliatoi con un altro piglio. La gara si accende dopo qualche scaramuccia tra Dzeko e Bonucci. Il Milan trova la prima vera occasione da gol al 58'. Andre Silva non sfrutta il traversone rasoterra di Rodriguez, palla fuori e sospiro di sollievo per Di Francesco. La Roma risponde due minuti dopo con Florenzi. Buco di Romagnoli sfruttato al meglio dal gialloroso, impaurito da Donnarumma fallisce con un timido tocco infine sporcato dal portiere rossonero. A seguire Alisson salva i suoi sulla botta di Bonucci in area di rigore, aprendo definitivamente le danze agonistiche della gara. Il Milan conquista entusiasmo mentre Di Francesco fa scaldare Under, Juan Jesus e Gerson. Di Fra sceglierà il giovane brasiliano, ma prima c'è l'urlo per il vantaggio che fa esplodere il settore ospiti giallorosso. Edin Dzeko si trascina la sfera fuori area, destro leggermente deviato da Romagnoli che batte Donnarumma. Esultanza sfrenata del bosniaco, protagonista anche nel raddoppio al 76'. Sponda e servizio perfetto per Nainggolan, il belga conclude col sinistro, Donnarumma respinge sui piedi di Florenzi che non sbaglia il tap in. 2-0 Roma e San Siro annichilito dal doppio colpo capitolino. Montella rimane in dieci negli ultimi minuti, fuori Chalanoglu per doppia ammonizione. Dentro Juan Jesus nel finale e Roma che conquista altri tre punti fondamentali per la classifica. Debacle per il Milan sempre più in crisi di risultati. Di Francesco può sorridere chiudendo il pacchetto pre sosta alla grande, Per Montella saranno settimane caldissime. 

MILAN - ROMA 0-2 (72' Dzeko, 77' Florenzi)

MILAN (3-5-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (84' Bonaventura), Kessié, Biglia, Calhanoglu, Rodriguez; André Silva, Kalinic (79' Cutrone).
A disp.: A. Donnarumma, Storari, Abate, Calabria, Paletta, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Suso.
All. Vincenzo Montella

ROMA (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas (86' Juan Jesus), Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman (30' Pellegrini); Florenzi, Dzeko, El Shaarawy (78' Gerson). 
A disp.: Skorupski, Lobont, Moreno, Castan, Gonalons, Cengiz, Antonucci.
All. Eusebio Di Francesco

 

Ammoniti: 33', 80' Calhanoglu (M), 51' Dzeko (R), 62' Biglia (M)
Espulsi: 80'Calhanoglu (M)

Arbitro: Luca Banti della sezione di Livorno
Assistenti: Crispo - Costanzo
Quarto ufficiale: Manganiello
VAR: Massa
AVAR: Aureliano