Serra: "Roma come laboratorio sociale? Il sospetto c'è"

ESCLUSIVE

Achille Serra, ex Prefetto di Roma in carica dal 2003 al 2007, è intervenuto ai microfoni di Rete Sport per commentare il caso Agnelli: "Ho sempre sostenuto che le società dovessero collaborare con le forze dell'ordine, molte in passato si comportavano in modo non corretto. Ho ammirato il presidente Lotito che denunciò alcuni ricatti. Si fecero delle indagini e lui non si sottomise Se i club collaborano molti problemi si risolvono, ma se si collabora con l'altra parte diventa un circolo vizioso complicato da fermare. Mi rattrista il fatto che una società importante come la Juventus sia scesa a patti con queste persone". Serra ha poi detto la sua riguardo le sanzioni in Curva Sud: "Tutti devono rispettano le regole, a Roma c'è un'attenzione diversa rispetto alle altre città. Laboratorio sociale? Il sospetto che sia così c'è" 

DI SEGUITO IL SUO INTERVENTO INTEGRALE