Roma, idea Paulo Sousa per il dopo Spalletti

CALCIOMERCATO

Se Luciano Spalletti dovesse lasciare la Capitale, il primo nome per sostituirlo è quello di Maurizio Sarri: conosce il calcio italiano e potrebbe ripartire dal lavoro svolto da Spalletti. Non sarebbe però facile liberarlo dal Napoli: il tecnico azzurro ha una clausola di circa 8 milioni ma utilizzabile solo dal 2018 e il presidente Aurelio De Laurentiis difficilmente acconsentirebbe a lasciarlo partire per una diretta concorrente. La Repubblica parla di un contatto già avvenuto tra Sarri e Franco Baldini ma si guarda anche alle possibili alternative. I giallorossi stanno pensando anche a Paulo Sousa, accostato anche al Borussia Dortmund. Il tecnico viola lascerà la Fiorentina a fine anno ed è un profilo gradito a Trigoria. Mancini Prandelli si sono invece proposti mentre spunta il nome di Massimo Carrera, tecnico dello Spartak Mosca.