Prima Pagina RS: Pari e orgoglio giallorosso contro l'Inter. Mercato, Montiel o Celik per la fascia. ElSha attende

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RETESPORT - Un pari che sa d'orgoglio ma lascia anche qualche rammarico, soprattutto in Fonseca. Le dichiarazioni del postgara di Roma-Inter vanno tutte nella stessa direzione. "La Roma ha dimostrato di essere all'altezza delle grandi, ma deve eliminare quei fatali blackout". Contro i nerazzurri, la squadra giallorossa gioca un primo tempo a tratti sontuoso, poi viene travolta nei primi 20 minuti della ripresa dal ritorno veemente dell'Inter salvo tornare in sella e controbattere nella parte finale di gara, conquistando un punto prezioso.

Contro la Lazio ora la sfida verità, considerato che Napoli, Atalanta e Juventus si sono nuovamente avvicinate. Difficile vedere cambi di formazione, se Spinazzola starà bene, Fonseca rimanderà in campo la stessa formazione, con il solo dubbio di Cristante, entrato anche ieri molto bene nel finale. Fonseca ha ritrovato il suo portiere titolare: prestazione maiuscola di Pau Lopez, apparso sicuro e decisivo come la versione iniziale della sua esperienza in giallorosso. Lo spagnolo ci ha tenuto a sottolineare che vuole rimanere nella capitale ed emergere con questa maglia.

A proposito di mercato: Celik e Montiel sono i due nomi preferiti per la fascia destra, in attacco El Shaarawy attende la risoluzione di contratto con lo Shanghai per poter riabbracciare i colori giallorossi. Fonseca ieri nelle interviste postgara ha affermato che non arriverà un centrocampista.