PRIMA PAGINA RETESPORT - Spinazzola out col Cagliari. Caccia al terzino destro: Reynolds, fumata grigia, avanza Frimpong

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RETE SPORT - Rialzarsi e chiudere bene il 2020. La Roma ha un duplice obiettivo nella sfida di domani all'Olimpico contro il Cagliari dell'ex Eusebio Di Francesco. Dopo la batosta di Bergamo, i giallorossi devono difendere il quarto posto dall'aggressione di Lazio, Napoli e Atalanta. Contro i sardi non ci sarà Spinazzola, che si è fermato alla Gewiss Arena per un risentimento al flessore. Oggi svolgerà gli esami strumentali, si teme uno stop di almeno 15 giorni. Appuntamento per lui al 2021, si scalda Calafiori. Possibile ritorno da titolare anche per Cristante, con uno tra Pellegrini e Pedro a riposo. (Oggi alle 13:30 la conferenza stampa di Fonseca). Da segnalare una statistica che in qualche modo dipinge il diverso atteggiamento che la Roma ha tra il primo e il secondo tempo: 18 i gol, dei 28 complessivi fatti in campionato, sono stati segnati prima dell'intervallo, mentre 13 dei 18 subiti sono arrivati nella ripresa per un percentuale del 72%. 

Intanto sul mercato la Roma valuta due situazioni per due ruoli ritenuti prioritari: in primis il portiere, dopo le recenti prestazioni negative del duo Pau-Mirante. Qualora si dovesse trovare una sistemazione in prestito per lo spagnolo, la Roma potrebbe chiedere al Torino Sirigu oppure Silvestri al Verona. Sull'esterno invece fumata grigia per Reynolds: l'americano al momento avrebbe rifiutato la proposta contrattuale dei Friedkin, ritorna in auge il nome di Frimpong del Celtic. 

Infine - salvo sorprese - sarà New Balance il nuovo sponsor tecnico del club giallorosso. Definita in tutti i dettagli la futura partnership con la casa di abbigliamento di Boston che garantirà 3,5 milioni di euro annui alle quali bisognerà poi aggiungere le percentuali sulla vendita del materiale. Il club è riuscito su questo punto della trattativa a strappare numeri più alti rispetto a quanto previsto dal precedente accordo.