Prima Pagina RS: Roma terza in classifica sulle ali di Mkhitaryan. Offerta per l'americano Reynolds

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RETE SPORT - La Roma vince 3-1 contro il Torino e vola in classifica al terzo posto (che sarebbe assoluto con il punto perso a Verona nella prima giornata). Nuovo tris casalingo per i giallorossi siglato da Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini. L'armeno è l'assoluto protagonista di questa prima parte di stagione: 8 reti totali di cui 7 in campionato (l'anno scorso erano stati 9) con 7 assist all'attivo. Probabile già nei primi giorni di gennaio l'incontro tra Raiola e la dirigenza per il rinnovo di contratto.

Grande polemica su alcuni media nazionali per la direzione di gara di Abisso, reo secondo alcuni editorialisti di aver condizionato il match a sfavore del Torino. In realtà il fischietto siciliano ha correttamente espulso Singo per doppia ammonizione e concesso un rigore regolare, rivisto e confermato dal VAR Di Bello. Regolare anche la prima rete di Mkhitaryan: Mancini anticipa senza fallo Belotti al limite dell'area, azione da cui scaturisce il vantaggio della Roma.

Nel frattempo iniziano ad intrecciarsi le prime manovre di mercato in vista di gennaio: i Friedkin - ieri protagonisti di due importanti incontri istituzionali con Malagò e Gravina - hanno messo gli occhi su un connazionale: si tratta di Bryan Reynolds, terzino destro del FC Dallas, classe 2001 per il quale la Roma - secondo il sito ufficiale dell'MLS - avrebbe offerto 7,5 milioni di euro.