ESCLUSIVA - Di Livio: “Totti razzista? Tutto falso, stupidaggine di Amaral” - AUDIO

NEWS

Angelo Di Livio, in esclusiva ai microfoni di ReteSport 104.2, è intervenuto per smentire categoricamente i presunti insulti razzisti rivolti da Francesco Totti al brasiliano Amaral, suo ex compagno alla Fiorentina: "Dichiarazioni incomprensibili di Amaral, naturalmente è tutto falso. Sono stato tirato in ballo in questa situazione e posso ribadire che non c'è nulla di vero. Dopo 20 anni, se tira fuori una storia così surreale, è perchè vuole ritrovare la ribalta mediatica. Ieri sera sono stato chiamato da diverse persone e sono rimasto molto male: non mi aspettavo che un ex calciatore potesse arrivare a tanto, poi nei confronti di Francesco che è un ragazzo d'oro e non gli ho mai sentito proferire. Da capitano della Fiorentina, se avessi mai sentito un insulto razzista nei confronti dei miei compagni, lo avrei difeso per primo sul campo, non ho mai sentito nulla di questo genere, soprattutto da Totti. Ho la sensazione che Amaral si sia alzato storto ieri mattina e se ne sia uscito con una stupidaggine".