Prima Pagina RS: la Roma a Sofia con la testa a Bologna: big a casa, Milanese dall'inizio, Smalling nella ripresa. Depositato il ricorso per il Caso Diawara

RASSEGNA STAMPA

RETESPORT PRIMA PAGINA - La Roma è volata ieri pomeriggio a Sofia per chiudere il girone d'Europa League (già vinto nella precedente gara) e onorare l'impegno europeo, con la testa però già rivolta in parte alla sfida di domenica contro il Bologna. Fonseca ha deciso saggiamente di lasciare nella capitale praticamente quasi tutta la formazione titolare, tranne Pedro (squalificato al Dall'Ara) e Smalling che giocherà parte del match nella ripresa. Esordio da titolare per Milanese, probabile spazio anche per Tripi, Ciervo e Bove.

Probabile formazione: Pau Lopez; Kumbulla, Fazio, Jesus; Peres, Diawara, Villar, Calafiori; Pedro, Milanese; Mayoral.

Mentre la società ieri ha depositato il ricorso presso il Collegio Arbitrale del CONI (terzo grado di giudizio) sulla vicenda 'Diawara-Verona' per cercare di rioettenere il punto perso in classifica, l'assemblea degli azionisti ieri ha approvato il nuovo aumento di capitale da 210 milioni con scadenza 31/12/2021.
Intanto tra pochi giorni Tiago Pinto sbarcherà ufficialmente a Trigoria: obiettivo della società è quello di sfoltire la rosa a gennaio, con Peres e Jesus indiziati numeri uno alla cessione e possibile ingresso così di un terzino destro giovane da mettere alle spalle di Karsdorp, oltre ad El Shaarawy.