Prima Pagina RS: Smalling recuperato, attesa per Ibanez-Mancini.

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RETE SPORT - Lo sguardo della Roma è rivolto al Cluj, con un pensiero fisso però al big match di Napoli. Fonseca dovrà fare i conti con un'altra emergenza difensiva in Romania: out al momento Fazio e Kumbulla per Covid, recuperato Smalling, attesa per gli esiti degli esami strumentali a cui si sottoporanno oggi Ibanez e Mancini. A centrocampo rientrerà Diawara, sull'esterno mancino probabile esordio dal 1' minuto per Calafiori. In avanti confermato Mayoral, nonostante il recupero di Dzeko che ieri è tornato negativo. Il bosniaco a Napoli tornerà titolare, in un attacco che in A ha segnato 19 gol e ben 13 dei 16 su azione hanno la firma delle punte. Il più in forma di tutti è Mkhitaryan con 6 reti  nelle ultime 3 gare

Intanto il rinnovo di Fonseca è pronto. E’ appeso all’obiettivo minimo della Roma: se la squadra tornerà in Champions allora il portoghese avrà il suo prolungamento fino al 2022. I Friedkin non hanno mai dubitato del portoghese, ma al momento entrambe le parti sono concentrate sul lavoro sul campo. Fonseca secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport non avrebbe ascoltato un'offerta da 5 milioni annui pervenuta dalla Cina, segno evidente che il lusitano consideri la Roma una priorità.

A trent’anni di distanza dall’ultima partita disputata al Flaminio, la Roma sta concretamente valutando l’ipotesi di tornarci a giocare. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, lLa famiglia Friedkin, nuova proprietaria del club, qualora riuscisse a ottenere la concessione da parte del Comune, sta pensando ad affidare il progetto di ristrutturazione dell’impianto addirittura a Renzo Piano.I problemi non mancano, ma la premessa è che il progetto Tor di Valle ha poco “appeal” agli occhi della nuova proprietà. L’area non piace per viabilità e sovradimensionato.