PRIMA PAGINA RS: Manita giallorossa sul Cluj: doppietta di Mayoral. Friedkin tratta con Vitek. In tribuna spunta Danny

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RS - Serata speciale e perfetta per Paulo Fonseca, che supera il Cluj all'Olimpico e sale a quota 7 punti in classifica nel girone A d'Europa League. Una manita in salsa spagnola, con la doppietta di Borja Mayoral, la rete finale di Pedro (quarto sigillo stagionale) e i gol di Ibanez e Mkhitaryan a completare l'opera. Quella dell'armeno è la rete più veloce nella storia giallorossa in Europa League, dopo appena 57 secondi.

Serata magica anche per Tommaso Milanese, centrocampista della Roma Primavera, che ieri sera ha fatto il suo esordio assoluto con la Roma dei grandi, condito da un assist per Pedro. Il giovane originario di Galatina (vicino Lecce) è stato scovato qualche anno fa da Bruno Conti nell'academy di Fabrizio Miccoli, affiliata all'As Roma. 

Domenica a Genova si concluderà questo ciclo positivo di gare: Fonseca schiererà la formazione tipo, con il ritorno dal 1' minuto di Dzeko-Mirante-Mancini-Smalling-Pellegrini-Pedro che si aggiungeranno ai titolari schierati ieri sera. 

Mentre Dan Friedkin prosegue la ricerca del nuovo direttore sportivo, ieri sera all'Olimpico al fianco di Ryan c'era il primogenito Danny, altro componente della famiglia pienamente integrato negli affari del The Friedkin Group.