prima pagina RS: Smalling al fotofinish, oggi lo sbarco in città. Amarezza El Shaarawy. Olsen all'Everton

RASSEGNA STAMPA

PRIMA PAGINA RS - Si è chiuso con il giallo finale, fortunatamente risolto, al fotofinish di un mercato complicatissimo. La Roma ha acquistato a titolo definitivo Chris Smalling per 15 milioni (più 5 di bonus difficili e legati alla vittoria di alcuni trofei). Il centrale inglese, che ha festeggiato con parole al miele il ritorno nella capitale - "Roma la mia casa, mi sono sempre sentito nella testa e nel cuore giallorosso" - sbarcherà alle 16:45 a Ciampino con un volo privato e non dovrà sottoporsi alle canoniche visite mediche, perchè per il colosso britannico varrà l'idoneità sportiva riottenuta mesi fa dopo il lockdown.

Dalla felicità di Smalling all'amarezza di Stephan El Shaarawy: il Faraone - che non ha nascosto sui social il dispiacere per il mancato ritorno nella capitale - ha atteso invano ieri la chiamata decisiva della Roma. L'affare domenica pomeriggio sembrava concluso, poi alcune richieste economiche dello Shanghai e soprattutto l'improvviso stallo nel passaggio di Perotti al Fenerbahce (risolto ieri intorno alle 17:00) hanno impedito all'attaccante ligure di tornare in giallorosso. Possibile nuovo tentativo a gennaio, così come Milik. Come riferisce il Tempo questa mattina, il centravanti polacco ha rifiutato la Fiorentina perchè avrebbe ancora in mente l'opzione giallorossa.

News societarie: approvato questa mattina dalla Consob il documento relativo al prospetto informativo dell'OPA totalitaria sulle azioni di As Roma. Dopo la chiusura di una finestra di mercato che ha visto partire complessivamente 12 calciatori della prima squadra a fronte di un risparmio complessivo tra ingaggi e ammortamenti di circa 70,4 milioni, Dan e Ryan Friedkin si dedicheranno alla costruzione della nuova area sportiva. Paratici, Berta e qualche sorpresa dall'estero: da qui l'architetto della rifondazione.