PRIMA PAGINA RETESPORT: Milik riflette, Dzeko attende. Smalling solo se esce un altro centrale

NEWS

PRIMA PAGINA RS - Mercato rovente in casa giallorossa e argomento principe dei quotidiani di questa mattina. Chiuso l'affare Kumbulla, la Roma proverà a definire l'arrivo di Milik in giallorosso. Sono ore di riflessione per il polacco che era stato corteggiato e di fatto bloccato dalla Juventus, prima del ribaltone in panchina. L'arrivo di Pirlo ha cambiato gli obiettivi del club bianconero, individuando in Dzeko il candidato numero uno per il ruolo di centravanti. L'operazione Suarez è stata congelata e la Juventus ha chiuso gli accordi con la Roma e col calciatore: 15-16 milioni ai giallorossi, 7,5 al calciatore per due anni. Si attende l'ok definitivo di Milik, con il quale - al di là dell'aspetto tecnico - c'è ancora una piccola distanza economica tra domanda e offerta contrattuale.

Rick Karsdorp nelle prossime ore sarà un nuovo calciatore del Genoa: prestito con obbligo di riscatto (condizionato ad un tot di presenze) per 7 milioni e il club giallorosso, parallelamente all'affair Dzeko, prenderà Mattia De Sciglio, in prestito con diritto di riscatto. L'unica remora sul terzino ex Milan riguarda le reali condizioni fisiche: lo scorso anno De Sciglio ha saltato per infortunio muscolare ben 23 gare uffiicali.

Operazioni minori: Olsen diretto al Watford in prestito con obbligo di riscatto legato al possibile ritorno in Premier del club dei Pozzo; su Federico Fazio spunta la Fiorentina, su Jesus prosegue il pressing del Genoa. Per la Roma è fondamentale piazzare uno dei due centrali, per poter tentare un nuovo affondo su Smalling.