ESCLUSIVA RETESPORT - Longo: “Izzo ha il carattere per una big. Kumbulla? Grandissimo prospetto”

ESCLUSIVE

Moreno Longo, ex tecnico di Frosinone e Torino, è intervenuto ai microfoni di ReteSport, a pochi giorni dall’inizio della Serie A: “Mi aspetto un campionato più competitivo e avvincente. Inter, Atalanta, Napoli e Lazio hanno accorciato il gap con la Juve. Il Toro? Mi aspetto un rilancio dei granata, con Giampaolo in panchina, si sta lavorando per mettere il mister nelle migliori condizioni per far bene e riportare il Toro nelle posizioni che merita”

L’ex tecnico di Frosinone e Torino ha parlato anche di alcuni obiettivi di mercato della Roma: Izzo? L’ho allenato in questi ultimi mesi, è uno specialista della difesa a 3, sul centro-destra, credo possa meritare una big perchè ha grande personalità. Kumbulla? Lo conosco bene e l’ho seguito con grande interesse, è un ragazzo forte, esuberante, padrone del ruolo nonostante l’età. E’ un grandissimo prospetto”.  Poi un giudizio finale sul grande affare di mercato Dzeko-Milik che coinvolge Napoli, Roma e Juventus: “Perdere Dzeko per la Roma può essere una perdita importante perchè è un calciatore che fa girare la squadra, oltre che segnare. Milik è diverso, è un finalizzatore e la Roma dovrà cambiare assetto e manovra offensiva”