Spalletti: “Abbiamo fatto male nel primo tempo. Vincere? Io ce l’ho messa tutta…”

SERIE A TIM

Spalletti a Allegri“In questo caso non ci si deprime, deve gestire una situazione al meglio. Facile è non vincere con i calciatori forti. Vincere con i forti è difficile, se Allegri lo ha fatto è segno che ha delle qualità”.

Allegri a Spalletti: “Grazie, se perdi qualche altro punto va bene”

Primo tempo scarso:
“Abbiamo fatto girare palla in maniera lenta, abbiamo toccato troppe volte individualmente questa palla. Abbiamo fatto meglio nel secondo tempo, la squadra meritava di più”.

Rimpianto?
“Noi si giocano le partite, rischia di essere due punti persi. La realtà è così, contro queste squadre devi riuscire a vincere le partite. Ora si starà a vedere la prossima”.

Per quale motivo questa squadra non è mai competitiva con la Juve?
“Ma se io devo dire qualcosa alla mia squadra vengo in tv a farlo? Non è un modo corretto. La mia squadra ha grande potenzialità, ogni tanto ci innervosiamo e ci facciamo trascinare nel dubbio nelle scelte da fare. Come nel primo tempo, si perdono le distanze. Secondo me la squadra è forte, nella gestione si poteva far meglio. E’ una squadra di prima qualità”.

Vincere un campionato a Roma è come vincere 10 da un’altra parte, è così?
“Non lo so se è così, io ce l’ho messa tutta e vedremo quale sarà il risultato. Per ora non è da buttare via ma non buonissimo perché siamo usciti dalla coppa. Se si va avanti così qualcuno si dovrà prendere la responsabilità”. 

Fanno quello che possono?
“Secondo me sì. Il primo tempo si è fatto al di sotto. La squadra ha anche difficoltà nelle qualità che ci vogliono per essere squadra. Non abbiamo potuto lavorare in profondità non giocando sempre nello stesso modo. Non è che tu usufruisca di tutto il tempo per fare la stessa cosa e trovare le misure sullo schema tattico ben preciso. Chi gioca sempre nello stesso modo può lavorare e ripetere, noi avendo cambiato spesso questo non ci ha fatto essere così specifici per le possibilità che abbiamo. Da una parte è una virtù, dipende sempre dal risultato che hai. Nel primo tempo si vede che la squadra non riesce ad imbastire”. 

Tempo di esecuzione: 0.040086030960083
Controller: Articoli
ID Pagina: 150
Elemento caricato: Articolo #150
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, DefaultView
Template: default/articoli
Loading ID: 9bc26623f87a18a5
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 11
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/retesport.it/public_html/func.php:124:
array (size=7)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1
  'spazi_pubblicitari' => int 2
  'pubblicita' => int 2