Siviglia-Roma 2-1, Escudero e Nolito castigano i giallorossi

NEWS

Si è giocata la penultima amichevole estiva per la Roma, che ha iniziato il suo breve tour spagnolo affrontanto il Siviglia al Ramón Sánchez-Pizjuán: in palio il trofeo intitolato ad Antonio Puerta, storico capitano sevillista deceduto nel 2007. Serata emozionante, in particolare per i tre ex Federico Fazio, Diego Perotti e soprattutto il ds Monchi, al primo ritorno da avversario contro la sua ex squadra; Match importante anche per il tecnico Eusebio Di Francesco, che ha proveto le soluzioni che attuerà in campionato tra soli dieci giorni contro l'Atalanta. 

Nessuna sorpresa negli undici iniziali per il tecnico abruzzese. Coppia centrale di difesa composta da Manolas e Hector Moreno, sugli esterni Bruno Peres e Kolarov. Centrocampo di ferro con De Rossi, Strootman e Nainggolan dietro al tridente Perotti, Defrel, Dzeko. 

Dopo un primo tempo non entusiasmante, nella ripresa le due squadre danno battaglia. Dentro Muriel e Jesus Navas nel Siviglia che scaldano i guantoni di Alisson, attento il brasiliano al 51' sul colpo di testa di Krhon Dehli. Defrel colpisce il palo, ma alla Roma manca il guizzo giusto per passare in vantaggio. Di Francesco  toglie Moreno, Strootman e Defrel per far spazio a Pellegrini, Fazio e la giovane promessa turca Cengiz Under. Al 73'  i padroni di casa passano in vantaggio con Escudero. Inserimento nella difesa giallorossa letale sia per Manolas che per Fazio, piegati i guantoni di Alisson e siviglia in vantaggio. Nonostante gli inserimenti di Gonalons, Gerson e Juan Jesus, la Roma crolla nel finale soprattutto dopo il raddoppio firmato Nolito a pochi minuti dal termine. Non basta la prodezza di Dzeko allo scadere per far sorridere i giallorossi. 

Roma che ha cercato di gestire il minutaggio e la condizione atletica. Le certezze restano le accelerazioni di Perotti, i miglioramenti di Bruno Peres e la compattezza del centrocampo titolare. Tra solo dieci giorni i capitolini esordiranno in campionato contro l'Atalanta di Gasperini a Bergamo, prima però ci sarà ancora spazio per l'ultima amichevole a Vigo contro il Celta. 

A.F. 

IL TABELLINO -  (73' Escudero, 90' Nolito, 90'+1 Dzeko)

SIVIGLIA (4-1-4-1): Rico (46' Soria); Mercado (37' Corchia), Pareja (46' Kjaer), Lenglet (84' Borja Lasso), Escudero; N'Zonzi; Montoya (55' Navas) Krohn-Dehli (55' Pizarro), Banega (77' Ganso), Correa (30' Nolito); Ben Yedder (46' Muriel).
A disp.: - .
All. Eduardo Berizzo

ROMA (4-3-3) Alisson; Peres. Manolas (84' Jesus), Moreno (65' Fazio), Kolarov; Strootman (65' Pellegrini), De Rossi (C) (75' Gonalons), Nainggolan (84' Gerson); Defrel (65' Cengiz), Dzeko, Perotti.
A disp.: Lobont, Romagnoli, Skorupski, Nura, Castan, Iturbe, Tumminello, Sadiq, 
All. Eusebio Di Francesco

Arbitro:

Ammoniti: Correa, Corchia (S), Strootman (R).