Friedkin, mai più plusvalenze forzate: ora l'obiettivo è blindare Zaniolo e Pellegrini

CALCIOMERCATO

Dan Friedkin, secondo quanto viene riferito da La Gazzetta dello Sport, ha già sposato l’idea promossa da Guido Fienga. Il CEO della Roma sembra deciso a portare avanti un piano di ristrutturazione volto a consolidare la società giallorossa senza spese folli, ma anche senza plusvalenze forzate. In questo modo diventa fondamentale blindare i gioielli giallorossi, su tutti Zaniolo, e lavorare ai rinnovi di PellegriniCristante e Kolarov. Le cessioni future saranno quindi dovute a scelte tecniche oppure alla volontà dei giocatori di lasciare la capitale.