Schick-Lipsia, c'è il sì. La Roma su Kalinic

CALCIOMERCATO

Patrik Schick potrebbe non vedere il derby. E non c’entrano infortuni o scelte tecniche. Come riporta calciomercato.com, il ceco è a un passo dal Lipsia. Il suo agente, Paska, è a Roma per risolvere in tempi brevi la questione. Il club tedesco è pronto a prendere Schick, fischiato all’Olimpico, in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato sui 30 milioni. Il giocatore ha già detto sì. Si può chiudere entro domani.

A quel punto la Roma telefonerebbe a Kalinic che aspetta solo una chiamata per tornare in Italia dove ha già vestito le maglie di Fiorentina e Milan. L’accordo con l’Atletico Madrid è stato già trovato: prestito con diritto di riscatto a 15 milioni.

Altre conferme arrivano dalla Repubblica Ceca. Jaroslav Silhavy, ct della selezione ceca (che oggi ha convocato l'attaccante per le qualificazioni a Euro 2020) ne ha parlato in conferenza stampa: “Ammetto che avere un solo attaccante in rosa non è la situazione ideale. Questa settimana prima del raduno è l’ultima occasione per spostarsi in altri club. Sono in contatto con Schick, so che a breve risolverà la sua situazione. Ha fatto tutta la preparazione e dovrebbe essere pronto per giocare. Tutto potrebbe risolversi prima del raduno”.