Malagò su De Rossi: "Non me lo aspettavo. Evidentemente avrà fatto le sue valutazioni, è un ragazzo molto intelligente e sensibile"

ESCLUSIVE

Intervistato in occasione del forum Il calcio che vorrei al Corriere dello Sport, Giovanni Malagò, presidente del CONI, si è espresso sull'addio alla Roma di Daniele De Rossi. L'impressione è che il numero uno dello sport italiano fosse convinto di un suo addio al calcio e non alla Roma come poi è stato certificato nella conferenza stampa a Trigoria, andata in scena contemporaneamente al forum. Queste le parole di Malagò: 

"Ho letto le agenzie, penso che è stato un gigante e per il calcio italiano sarà difficile trovare persone come Daniele De Rossi. Non posso che dirgli grazie, ma non me lo aspettavo. Evidentemente avrà fatto le sue valutazioni, è un ragazzo molto intelligente e sensibile".