Roma. In fila tra caldo e afa per abbonarsi

TIFOSI

Pronti, partenza, via: obietti­vo abbonamento allo stadio Olimpico per la prossima sta­gione con la voglia di spingere i giallorossi domenica dopo do­menica scrive l'edizione odierna de Il Tempo. È scattata ieri alle 12 la vendita libera e c’è stata una ve­ra e propria corsa ai Roma Storeper assicurarsi le tessere per l’anno 2017-2018. In poche ore sono stati staccati duemila ta­gliandi, i tifosi hanno sfidato il caldo e, come ai vecchi tempi, si sono messi in fila davanti ai punti vendita. Quelli di Bufalot­ta e di piazza Colonna erano particolarmente affollati. E se il buongiorno si vede dal matti­no, quest’estate potrebbe rega­lare numeri importanti. L’anno scorso la campagna abbonamenti si era chiusa a quota 19 mila, di questi nella fa­se di prelazione hanno confer­mato la presenza sul loro seggio­lino già in 14 mila.

La società è fiduciosa ed ha un motivo in più per esserlo: da settembre, dopo due stagioni, si comince­rà senza le odiate barriere che dividevano il settore della Cur­va Sud. È questo il motivo per cui nelle ultime due stagioni l’Olimpico è stato mezzo vuo­to. La scelta dell’allora prefetto Gabrielli, presa per motivi di si­curezza, ha provocato una rea­zione dura da parte dei tifosi che hanno deciso di rimanere a casa per protesta. Ora non ci so­no più «ostacoli» e la società spera di tornare ai numeri di qualche stagione fa quando si sfioravano i 25 mila abbonati. La Sud potrebbe andare sold out entro il weekend.

Nonostan­te la campagna acquisti finora non sia stata di quelle che ac­cende la fiamma della passio­ne, i sostenitori della Roma sem­brano essere molto fiduciosi. La cessione di Salah e quelle im­minenti di Manolas e Paredes non hanno scalfito l’ottimismo degli appassionati, che sembra­no nutrire grande fiducia sia nel nuovo ds Monchi sia nel neo tecnico Eusebio Di France­sco. La campagna per la prossi­ma stagione rimarrà aperta fi­no alle ore 20 del 25 agosto. So­no tanti i modi per potersi assi­curare il prezioso tagliando: ol­tre al classico sistema dei Roma Store (da oggi riaprirà anche la sede di via del Corso, chiusa ieri per lavori), c’è la possibilità di abbonarsi tramite il centro ser­vizi della società e via internet sul sito ufficiale del club. La Curva Sud costa 295 euro, 430 i Distinti, 750 le due tribu­ne.

Intanto, a Trigoria si conti­nua a preparare la prossima sta­gione, dal campo ai piani alti: ieri, al centro sportivo Fulvio Bernardini, è arrivato Morgan De Sanctis, futuro club mana­ger giallorosso. L’ex portiere della Roma è pronto a tornare nella capitale con un ruolo im­portante, quello di raccordo tra squadra e società: ha incontra­to la dirigenza per discuterne i dettagli e potrebbe volerci altro tempo per chiudere l’accordo, ma il matrimonio s ‘ha da fare.