Cervone: "Mirante è un grande uomo. Giù le mani da Olsen"

ESCLUSIVE

Giovanni Cervone, storico portiere della Roma, in esclusiva su Retesport analizza il momento di Mirante e Olsen

“Mirante sta facendo bene - sottolinea - sono contento perché non è soltanto un ottimo portiere, ma è soprattutto un grande uomo. Ha atteso il suo momento in disparte e con rispetto. Nei suoi panni, altri avrebbero fatto pressioni per giocare al posto del collega in difficoltà. Ora però non bisogna crocifiggere Olsen. Lo svedese ha commesso degli errori, per carità, ma colpevolizzarlo più di altri non è giusto. Se la Roma ha faticato così tanto non è soltanto per colpa sua, anzi, qualcuno ha sbagliato molto di più”.